PURO è un esperimento artistico in cui conta solo il momento presente, l’attimo di un’espressione microscopica, involontaria e l’inevitabile sgomento quando un liquido entra a contatto con la diversità dei corpi. Lo scopo di questi scatti è catturare le reazioni che un elemento di purezza come l’acqua suscita nel soggetto ritratto, costringendo quest’ultimo a una reazione che ineluttabilmente riduce la possibilità di controllare il corpo e le espressioni facciali.

Nelle fotografie che vengono presentate in PURO si nota un fattore comune: emerge un momento di sospensione, quando il soffio liquido investe i volti delle persone ritratte. Una frazione di secondo in cui i muscoli del viso reagiscono da soli all’impulso; una smorfia, un respiro, un sorriso. In quell’istante la figura dell’attore lascia il posto all’individuo che risiede nel qui e ora, vuoto di schemi o preconcetti, di costruzioni e maschere.

 

SCOPRI DI PIÙ SU FABRIQUE

 

 




error: Contenuto protetto